Fotografia, sogni e progetti

Adoro l'autunno.

Sarà che il caldo afa dell'estate non fa per me e che mi piace iniziare a sentire il cambio delle stagioni.

L'unica cosa che non sopporto è che venga buio così presto la sera ma poi riesco a farmi una ragione anche di questo perché le sere d'autunno sono così romantiche.


Tu cosa preferisci?

Sei più per l'estate e il caldo o per i mesi invernali?

Ecco, per dire che in Autunno è come se iniziasse un nuovo anno, a Settembre c'è il Solstizio che è un momento che da sempre è stato celebrato nelle tradizioni popolari - per chi è iscritto alla mia newsletter ne ho parlato nell'ultima inviata a inizio del mese scorso - ed è un momento in cui la natura inizia a "spegnersi" per poter rigenerarsi al meglio in primavera.




  • Settembre è un mese che ci accompagna a più miti consigli che fornisce il tempo buono per raccogliere gli ultimi succosi frutti della terra come l'uva delicata e zuccherina;

  • Ottobre è il mese in cui cadono le foglie, arrivano le prime piogge e nebbie, le giornate si accorciano e ci preparano a rallentare;

  • Novembre è il tempo in cui la natura esaurisce la sua natura fortemente vitale, questo mese chiude i semi nel buio del terreno, li nasconde ma solo per proteggerli, per prepararli a un nuovo ciclo, alla loro rinascita;

Per la nostra "Voglia di Rinascita".


Settembre, ogni anno dal 2018 è anche il mese delle premiazioni del The Portrait Masters, concorso e percorso di accreditamento che seguo ormai da anni.

Sono felicissima di comunicarvi che anche questo Settembre sono arrivate grandi soddisfazioni e che la lista dei premi fotografici si allunga nel mio CV.



Sapete perché ve lo dico qui, dedicando un blog a questo tema dei concorsi fotografici prestigiosi?

Non ve lo dico per vanità, ve lo dico perché:


  • questi riconoscimenti internazionali sono la prova della qualità che voglio offrirvi e del percorso di miglioramento continuo al vostro servizio;

  • questi premi non arrivano mai per caso ma perché dietro a ogni immagine c'è lavoro, pensiero, collaborazioni, tempo, denaro investito nel bello, progettazione e entusiasmo;

  • se io, che anni fa non amavo più la mia fotografia, ora sono qui, potete del tutto farcela anche voi: io non mi sento più brava di altri colleghi, anzi, penso che molte persone che addirittura vengono a fare i miei workshop siano molto più brave di me.


Per cui non abbandonate i mai i vostri sogni, piuttosto, quando vi sembrano irrealizzabili o li state boicottando siate sempre consapevoli della buca in cui state per cadere, guardatela, accettate che è lì, in quel preciso punto del vostro cammino e fate quello che serve per evitarla e proseguire.


I sogni restano tali e frustranti se non sono anche progettati e realizzati al meglio delle vostre possibilità.

Magari non sarà tutto uguale a quello che avevate previsto: poco male.


Il detto dice: "Better done than perfect".

(Meglio che sia fatto, piuttosto che sia perfetto o qualcosa del genere).




Grazie Laila Petra Baccolo per aver creato con me questa meraviglia di foto con cui iniziamo a celebrare i colori dell'autunno che si apre davanti a noi.




PS: per i fotografi collegati, attenzione che a breve abbiamo un annuncio io e Laila: seguitemi su Instagram e guardate le live che stanno per arrivare


e iscrivetevi alla newsletter per tutte le info sui corsi, workshop, mentoring fotografici sia online che in presenza (con tanta cautela) e i miei stupendi servizi di ritratto a Milano.


| Milano (20142) | visualstory1@gmail.com | telefono: 00393500837010 | P.IVA 09815480968 |