Come fare un Personal Branding


Personal Branding = Strategia di Marketing.


A mio parere...

Una delle tue strategie di marketing più potente.

Ho tante amiche e contatti che lamentano quanto sia difficile fare delle promozioni profittevoli, che FB (o chi che sia) ti "ruba i soldi" e che non arrivano che pochi lead dalle loro sponsorizzate.

Anche io, per diverso tempo in passato, ho fatto parte di quella popolazione di lamentosi che incolpava FB perché le ads non avevano ritorno.

Poi mi sono guardata meglio dentro (e fuori) e mi sono resa conto di una cosa: lo strumento di marketing più potente che ho sono io.


Traduci i tuoi poteri creativi in Personal Branding


Da libero professionista, freelance, imprenditore che ha voglia di crescere... anche TU sei il tuo strumento di Marketing più importante.

Questo perché le persone vogliono avere a che fare e SI FIDANO di altre persone.

E guardano alcune cose, come:

  • come ti presenti visivamente (foto e video);

  • quello che scrivi;

  • quello che dici;

  • quello che lasci di buono a chi incrocia i tuoi contenuti;

  • (anche quello che offri ma magari lo guardano solo "dopo")

Ovviamente per fare le azioni sopra elencate, bisogna avere le idee chiare e sapere cosa dire.

Quando fai il passo di comprensione del tuo potere personale e inizi a investire sul tuo Personal Branding, partendo anche da immagini di qualità, il tuo mondo "commerciale" inizia a cambiare.


La vendita "senza" vendita


Uno dei modi in cui le cose iniziano a cambiare può essere chiamato il "fenomeno della vendita senza vendita".

Quando ti posizioni sapendoti raccontare al meglio:

  1. Chi sei,

  2. Cosa fai,

  3. Cosa mi offri,

  4. Perché,

  5. Che risultati hai ottenuto in precedenza...

Succede che le persone non si sentono costrette a "comprare" da te, non si sentono forzate a compiere nessuna azione che non vogliano compiere. (E questo è un bene, sai?)


Succede, invece, che se attiri la loro attenzione con efficacia, si fermino a curiosare, magari leggono pure qualcosa sul tuo sito o ti cercano sui tuoi social. Ecco quindi che quando "sono pronte" verranno loro a cercarti.

La "vendita" diventa in una bella chiacchierata di conoscenza: il cliente ha già guardato tutto, di fatto ha già (quasi) deciso.

La chiamata o video call finale è solo un modo per essere sicura/o di non aver preso un abbaglio tra i contenuti, (Ricordati: autenticità) ma la scelta nel 99% dei casi è già fatta = chiusura dell'accordo.

Ecco che si palesa la vendita "senza" vendita e siamo tutti felici.


Come fare, quindi, un Personal Branding fatto bene?

Qui possono riassumerti alcuni passaggi base ma siccome stiamo parlando di UNA STRATEGIA, non limitarti a questi: informati, formati, fatti accompagnare da chi ha già dei risultati.

  1. comprendi chi sei;

  2. comprendi cosa offri e quali sono le unicità di questo prodotto/servizio;

  3. prepara un piano di contenuti che parlino sia di te che del tuo servizio, come se parlassi a altri esseri umani!

  4. non avere paura di mostrarti mettendoci la faccia: non farti fermare da autoboicottaggi, paure del giudizio, timore che "sia tutto già detto e fatto";

  5. procedi con la diffusione del tuo messaggio;

  6. verifica, analizza, correggi, migliora, riprova, riparti.


Il tuo strumento di marketing più potente?

Sei tu, ma non sempre.

Sei tu quando decidi che è tempo di diventarlo.

Sei tu quando comprendi i poteri e le energie con cui operi.

Sei tu quando accetti che non lo fai per te.

Sei tu quando ti concedi di lasciar andare.

È impervia, ma "questa è la via".

Sei pronto, sei pronta?


Per approfondire questo argomento ho preparato per te una Masterclass gratuita di Online Marketing per Freelance.



VISIONI CORAGGIOSE


La puoi vedere subito iscrivendoti cliccando il tasto qui sotto.




Post recenti

Mostra tutti