Come fare chiarezza nei tuoi intenti

Idee e suggerimenti per far crescere la tua attività freelance.


1. Fare chiarezza


Una delle cose che avrei voluto sapere fin da subito quando ho deciso che avrei lavorato come libera professionista, è quanto sia importante fare chiarezza nei propri obiettivi e nella propria comunicazione.


Spesso capita a noi donne freelance di lanciarci in piccole attività autonome senza avere in mente un vero e proprio percorso di business, prendiamo quello che viene: ci proviamo ma a volte non ci riusciamo.


Nella maggior parte dei casi di "fallimento" dell'attività una delle cause primarie si trova nella mancanza di intenti definiti e programmati per tempo.


Insomma: in due parole potremmo dire che la causa di molti problemi per i freelance o piccole attività risiede nella mancanza di chiarezza.







Non essere chiari è un problema di Branding.


Se quello che vendiamo dipende molto dalla nostra persona, come liberi professionisti e unica "faccia" del nostro prodotto o servizio, questa area riguarda anche il nostro Personal Branding.


Per questo motivo ne parlo qui in un blog di fotografia di ritratto e strategia efficace per i propri canali online: presentarsi al meglio non significa essere sempre "cool", significa dare al proprio cliente ideale quello che cerca.


Per questo il Branding non è solo una questione di creatività: prima di tutto è una questione che riguarda il sapere bene che nicchia stiamo servendo.


Ti sei fatta queste domande:


  • Chi è il tuo cliente?

  • Come lo stai aiutando a fare qualcosa, a risolvere il suo problema?

  • Quali sono le sue più grandi sfide e desideri?