Concederci il tempo di sognare


Servizio di Ritratto: il tempo di sognare

Quali sono le ragioni che ti spingono a fare un servizio fotografico come questo?

Ce ne sono sempre tante: celebrare alcuni momenti importanti, pietre miliari come perdere peso, superare una malattia o semplicemente per il bisogno di sollevarsi nello spirito durante e dopo momenti di scelta.

Quante volte scegli di coccolarti davvero?

Quante volte ti fermi a riflettere su cosa stai facendo, quanto veloce stai girando e come funziona quando non ti prendi cura di te? Te ne accorgi?

Ti dò il miglior servizio possibile, per soddisfare ognuna delle tue visioni creative trovando con te le migliori chiavi di lettura del tuo racconto.

Ogni tanto la gratitudine delle mie clienti mi fa pensare: quanto spesso ci prendiamo il tempo di prenderci cura di noi stesse?

Quante volte ci concediamo il permesso di sognare, di chiedere di più e di accettarlo quando ci viene dato?

Il permesso di sognare...

Non è una cosa vana, il sogno.

Non è cosa futile immaginarci in una nuova veste, per noi stesse. Ritrovare un senso proprio perché lo abbiamo immaginato.

Il sogno è una visione, è quella cosa che ti permette di "vedere con la coda dell'occhio" e che ti "allena" a immaginare nuove idee, nuove prospettive, nuove opportunità.

stupendo ritratto di donna che sorride

VISUALIZZARE INSIEME

Durante un servizio di ritratto con me, una delle cose che più emerge è la possibilità di visualizzare e creare insieme il tuo racconto.

E., dopo la sua sessione qualche tempo fa mi ha scritto:

"Ciao Fede!!! Scusa l'orario ma non potevo andare a letto senza scriverti questa mail, ti ringrazio ancora infinitamente per la giornata di oggi, per le ore dedicatemi, è stata molto emozionante, stimolante e mi sentivo parte di un processo creativo, come se stessimo dipingendo un quadro insieme e per me è qualcosa di magnifico."

La cosa che mi colpisce tantissimo